404. Error! Page not found

Alzi la mano chi non si è mai imbattuto, navigando sul web, su un 404 Page Not Found.

Ogni volta che incappiamo in un 404 sappiamo che qualcosa si è perso, che qualcosa non è andato per il verso giusto. 404 è un codice di stato standard con il quale un server ci comunica che la pagina richiesta non è stata trovata. Ebbene, Sardegna Incompiuta vuole raccontare la sua storia, proprio a partire da qualcosa che è scomparso: le infrastrutture.

Quello di cui vi parleremo sono i 404 dell’ingegneria civile.

Sardegna Incompiuta nasce come progetto universitario da un gruppo di studenti, non sardi, che, dato il crescente numero di soldi pubblici finanziati per opere rimaste ferme, hanno come obiettivo quello di fornire un servizio di informazione volto a far conoscere e stimolare la comunità a monitorare costantemente le infrastrutture della Sardegna, per il bene di una delle Regioni più belle e ricche d’Italia.

Il nostro progetto è semplice, ma con una forte aspirazione sociale, utilizzando il più importante potenziale contemporaneo: le informazioni.

Per far sì che questo lavoro prendesse forma, abbiamo innanzitutto utilizzato i dati forniti dal sito della Regione Autonoma Sardegna; li abbiamo in seguito “puliti” attraverso una profonda e attenta attività di scraping, incrementando il tutto con le indicazioni relative alle località, al fine di poter elaborare una mappa visuale che permetterà a ciascun interessato di vedere dove sono collocate le opere, quanti soldi pubblici sono stati spesi, a che punto di realizzazione sono i lavori e i motivi per i quali essi non sono ancora fruibili.

Un altro obiettivo, non meno importante che ci proponiamo di conseguire, è sviluppare un’attività di crowdsourcing: vorremmo cioè che i cittadini ci aiutassero nella costruzione di questo progetto, monitorando con noi lo stato di avanzamento delle infrastrutture, suggerendo idee, opinioni, inviando immagini delle opere di cui parliamo nell’articolo di approfondimento o di altre, di cui non siamo a conoscenza. Tutto ciò per far sì che siano anche, e soprattutto, i cittadini, essendo i diretti interessati, ad alzare la voce contro gli sprechi di risorse pubbliche e a contribuire a rendere la nostra terra quanto più bella possibile poiché ogni sforzo individuale dà forza al gruppo.

A tale scopo, un’apposita pagina permetterà a chiunque di inviarci foto, suggerimenti o altro tramite il nostro indirizzo di posta elettronica sardegnaincompiuta@gmail.com o il nostro profilo instagram sardegnaincompiuta.

Per una maggiore trasparenza rimandiamo a:

Raw data

https://www.regione.sardegna.it/servizi/enti/anagrafeopereincompiute/

https://www.regione.sardegna.it/documenti/1_38_20170626102426.pdf

Il nostro lavoro database sardegna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: